le muse azotate

Tutto quanto resiste è;
è tutto quanto cerca di fiorire ed è:
storia, ragnatela di sogni e festa;
Posso mai vincere la notte
senza l’oro del mattino?!
guardate la mia stanza:
è tutta bollicine
è tutta dizionari,
c’è qui una A come adenina
(per iniziare dall’inizio),
C di citosina, ma che bella ballerina
che saresti, ma che bella!
e poi G di guanina
e la mia droga la mia droga si chiama Valentina!
(ma non è che)

E a che base votarmi non lo so (aiuto!)
per uscire dalla Bolognina…
(con la mia vecchia lingua non so fare)
è tutto un portico questa r-Esistenza,
tutto un lungo latrocinio di sole:
organiche mie muse! ridatemi parole!                                                                                                                                                                                Nicola Fleming

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s