piccolo mondo

Sarebbe troppo semplice
se il mio mondo fosse tanto piccolo
da non vedere oltre la tua guancia,
come se il mio occhio
appoggiato sul tuo viso,
fosse proprio il Principe
in cima al suo Piccolo astro.

Se le tue ciglia
fossero le uniche linee,
e da sole tutto il mistero
del disegno;
e i tuoi capelli da cui respiro
da soli tutto il grembo vitale
del colore;

…………………………

Cada il mio orizzonte
dove rotondamente la tua guancia cade
oltre le labbra
per rinascere più tenera,
promessa al giorno
che ti siederò a quel lato;

Partendo dall’inizio
o dalla fine,
intera ti riavrò e non mutata,

palindromicamente ricreata

Tu.

 

                                                                                                                   Nicola Fleming

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s