disgelo

Dove? Dove serra la morsa la neve?
Dove cadono i petali dal faro?
Dove sventolano i triangoli sussurrando
al nero dei tavolini?
Dov’è il seme di ogni notte?
Dov’è la nave dell’infanzia, la collina colorata,
il cuore vorticante?

Dove riposano le onde,
dove succhiano il latte le stelle,
dove prendono fogli i colori… …

Ascolta! Ascolta!
sbocciare d’eterno le promesse dei fiori.

Non qui nella mia testa
dove s’inventano i giovedì,
dove un pensiero si impantana
per ogni piega del lenzuolo.
Sentitemi un poco:
studenti stipendiati
poliziotti travestiti da promenade
tragici umoristi
bevitori della domenica
dittatori dele cose,
se vi scioglieste assieme a questa neve
troverei un sentiero
non più sommerso?

Un sentiero su cui venire a te,
come tornano i libri agli scaffali
alla fine di tutte le storie
richudendo il proprio cuore ormai strappato,
…… e tornare…
uno con il mondo.

 

                                                                                                                   Nicola Fleming

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s